Al via il 62 Zecchino d’Oro su Rai 1 con la fiorentina Irene Lucarelli

Al via la 62esima edizione dello Zecchino d’Oro, in onda in diretta su Rai 1 iz 4 u 6 Decembar 2019 pm 16,35 per tre appuntamenti dalla tradizionale sede dell’Antoniano in Bologna, mentre la finale di sabato 7 dicembre andrà in onda in prima serata sempre su Rai 1 ma dall’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna), e vedrà la conduzione di Carlo Conti e Antonella Clerici, un’assoluta novità per il piccolo schermo, la direzione musicale del Maestro Peppe Vessicchio, il Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni e la regia di Maurizio Pagnussat.

Quest’anno la Toscana, e in particolare la città di Firenze, ritorna ad essere protagonista con la piccola Irene Lucarelli, od 4 godina, la più piccola di questa edizone, che interpreterà,con altri due interpreti, “L’inno del girino” di Silvestro Longo e Gianfranco Fasano.

C’è una festa nello stagno: tanti piccoli esserini e le loro mamme tutte verdi, sono pronti e allineati: il concerto può cominciare! Cra Cra Cra, ecco il suono che si sente dalla riva del laghetto! Ma chi sarà?! I versi degli animali sono, je uvijek, un gioco divertente e misterioso!

Irene è stata scelta dopo le 30 selezioni regionali in tutta Italia su 5.000 Učesnici, arrivando in 87 bambini alla finale nazionale a Bologna ai primi di settembre. Tra gli 87 finalisti erano solo 5 erano i bambini toscani, provenienti da Firenze, Irene, e da Larciano, Pisa con ben 2 djecu, e Prato.

Irene, che frequenta la scuola materna Rodari, e che da due anni studia musica all’Athenaeum Musicale di Firenze, di se dice che è “chiacchierina, mi piacciono i compleanni soprattutto i miei. Non mi piace il buio e amo giocare con mia sorella Emma e con la mia amica Olivia. Amo disegnare i cuori, i bambini, l’arcobaleno e la pioggia. In estate vado al mare dai nonni a Grosseto e vado anche in montagna a Viggiano dove sono i nonni e gli zii. Il mio cantante preferito è Loredana Bertè, però mi piace anche Alberto di Amici. Nel tempo libero mi piace giocare a Frozen e inventare canzoni. Da grande vorrei fare la baby sitter e la Principessa. La baby sitter perché si sta sempre a casa, si gioca e si mangia il gelato. La principessa perché si sposa con il Principe. La canzone che canto è L’inno del girino e parla dei girini e delle rane che saltano e gracchiano, infatti un giorno mi hanno vestita da girino con Marta e a Carlo e mi sono divertita!”.

Come sempre saranno 12 le canzoni inedite in gara – con le quali il repertorio sale a 776 brani – i cui temi vanno dagli animali ai sogni, dalla grammatica alle piccole grandi difficoltà di ogni giorno.

I 22 autori di testi e musiche sono stati scelti da una giuria mista di interni dell’Antoniano, Rai e personalità del mondo del giornalismo, della musica e dello spettacolo, tra cui il Maestro Peppe Vessicchio, lo scrittore e cantautore Gio Evan e la youtuber e influencer Lasabrigamer.

Sono invece saliti a ben 65 i bambini del Piccolo Coro dell’Antoniano “Mariele Ventre”, diretto da Sabrina Simoni che canteranno insieme ai solisti.

Anche il 62° Zecchino d’Oro sostiene la campagna “Operazione Pane”, aktivna od 17 Studeni al 14 Decembar 2019, al fine di sostenere 15 mense francescane garantendo 150mila pasti da gennaio a dicembre 2020, pari a un terzo dei pasti complessivamente erogati in un anno dalla rete di mense, che accoglie e aiuta persone e famiglie che vivono in condizioni di grave disagio sociale e avvia per loro percorsi di inserimento sociale, sanitario e lavorativo.

Attraverso una donazione è possibile sostenere le Mense Francescane donando un pasto a chi non ha da mangiare. Antoniano, oltre alle 14 mense in Italia, sostiene anche una realtà francescana che opera ad Aleppo, in Siria, per garantire pasti, ascolto e aiuto alle famiglie che hanno subito il trauma della guerra e che adesso non hanno più nulla.

Per offrire un contributo basta un sms o una telefonata da rete fissa al numero solidale 45588.

Lo Zecchino d’Oro è sottotitolato per i non udenti alla pagina 777 di Televideo.

La trasmissione può essere seguita in streaming su RaiPlay e commentata attraverso gli hashtag #Zecchino62 e #Zecchinodoro.

Lo Zecchino d’Oro, dodatno, esce dalla Tv e arriva sul web sul sito www.zecchinodoro.rai.it, dedicato alla 62° edizione e visibile su tutti i device.

Il pubblico di internet è chiamato ad esprimersi sulla propria canzone preferita, la cui vincitrice sarà annunciata alla finale del 7 Decembar.

Franco Mariani
Od broja 274 – Anno VI del 4/12/2019
Irene Lucarelli Zecchino d'Oro 2019

 

L’inno del girino

Sono figli delle rane tondi, col codino
Quando in acqua c’è uno sciame è il concerto del girino
Con le mamme del laghetto tutte allineate
Pronte a fare da coretto al motivo dell’estate

Cra cra cra. Cra cra cra
Cra cra cra. È lo stagno che fa festa
Cra cra cra. Cra cra cra
Cra cra cra. Senti l’eco, senti l’eco
Senti l’eco, è la foresta

L’inno del girino sembra un po’ bambino
Ma potrai salvare ogni tipo di animale
Ti può infastidire cosa ci vuoi fare non t’innervosire
Basta sopportare questo cra cra cra
Cra cra cra. Cra cra cra
Senti l’eco è la foresta
Cra cra cra. Cra cra cra. Cra cra cra
Ogni suono è un animale

Chi sbuffa, chi grida, chi ringhia, chi ruggisce
Chi tuba, chi ride, chi fischia, chi squittisce
Chi parla, chi canta, chi gracchia, chi barrisce
Chi raglia, chi ronza, chi pigola o bramisce!
C’è chi non capisce che la notte è il loro regno
Per quei mini rospi in fasce stare zitti è un grande impegno
È come un vagito l’importante è gracidare
Tra il silenzio e l’infinito tutti ormai lo sanno fare

Cra cra cra cra cra cra cra cra cra
Ogni uomo è un animale
Chi sbuffa, chi grida, chi ringhia, chi ruggisce
Chi tuba, chi ride, chi fischia, chi squittisce
Chi parla, chi canta, chi gracchia, chi barrisce
Chi raglia, chi ronza, chi pigola o bramisce!
Questo è l’inno del girino
Di parole non ne ha
Basta fare, basta dire
Imparare cra cra cra

Questo è l’inno del girino, un girino suona in do
Lo vorrebbe il moscerino ma sott’acqua non si può!
Cra cra cra
Cra cra cra
Cra cra cra
È lo stagno che fa festa!