Bottega della Scuola di Arte Sacra: bilancio 2018 in positivo, rinnovato il Consiglio direttivo

Scuola arte sacraPer la prima volta l’Assemblea dei soci dell’Associazione Scuola di Arte Sacra Firenze ONLUS il 4 aprile scorso ha approvato un risultato positivo, dopo i difficili anni di avvio, con un bilancio 2018 chiuso con un utile di 1.823,33 euro che l’Assemblea ha approvato insieme al rinnovo del Consiglio direttivo.

Il Direttore ha esposto ai soci un anno di lavoro nel quale sono aumentati gli allievi, provenienti oltre che dall’Italia, dagli USA, Brasilen, Spagna e Senegal. E sono cresciuti gli incarichi affidati alla Bottega della Scuola, strumento didattico importante anche per la crescita dei giovani artisti.

Tra le opere realizzate spicca la grande pala d’altare in alabastro per una chiesa a Madrid, commissionata alla Scuola da Talleres de Arte Granda, alla quale ha lavorato il maestro Cody Swanson, docente di scultura, con quattro allievi della Scuola fiorentina, egiteko 18 hilabete, con circa 27 tonnellate di alabastro.

I soci hanno poi nominato i consiglieri per il prossimo triennio, con l’inserimento del professor don Gianni Cioli, vicepreside della Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, e di Domenico Mugnaini, membro del Consiglio dell’Opera di S. Maria del Fiore, socio fondatore della Scuola di Arte Sacra.

In Consiglio entrano anche Sofia Novelli e Francesco Paganini. La prima è una giovane pittrice che ha percorso tutto il cammino di formazione all’interno della Scuola di Arte Sacra e oggi è aiuto docente della classe di pittura. Paganini è invece docente di oreficeria e autore della Croce processionale della basilica di san Lorenzo.

Confermati in consiglio Cody Swanson, docente di scultura, Stefania Fuscagni (presidente anche per il prossimo triennio) e Paolo Blasi (vicepresidente). Sono stati confermati negli incarichi il Direttore Artistico Ignacio Valdés, il Segretario Generale Giancarlo Polenghi, e il Direttore della Scuola Giorgio Fozzati.

Simona Michelotti
Kopuru batetik 246 – Anno VI del 17/4/2019

This slideshow requires JavaScript.