Celebrata con corteo storico a Firenze la Festa della Toscana 2019 in ricordo abolizione pena di morte

In occasione della Festa della Toscana, שבת 30 נאָוועמבער, il Comune di Firenze con la collaborazione della Società di San Giovanni Battista onlus e il Corteo Storico della Repubblica Fiorentina e del Calcio Storico Fiorentino, ha organizzato un Corteo dei Gonfaloni istituzionali dei Comuni e delle Province e il Gonfalone della Regione Toscana che ha percorso le strade cittadine in memoria dell’abolizione della pena di morte avvenuta con la pubblicazione della legge penale del 30 novembre del 1786 voluta dal Granduca di Toscana Pietro Leopoldo, primo esempio nel mondo a decretare la fine della pena capitale.

די געשעעניש, alla quale ha partecipato il Presidente del Consiglio comunale Luca Milani, è iniziata alle 14 con la partenza del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina dal Palagio di Parte Guelfa per raggiungere Palazzo Medici Riccardi luogo del ritrovo di tutti i Gonfaloni; qui il Corteo dei Gonfaloni, con in testa quelli del Comune di Firenze, della Regione Toscana della Provincia, e della Società di San Giovanni Battista, con il Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, seguiti da tutti i Gonfaloni istituzionali, da quelli dei Gruppi Storici aderenti e delle Associazioni d’Arma, percorrendo via Martelli, piazza Duomo e via Calzaiuoli hanno raggiunto piazza della Signoria.

Qui hanno commemorato l’evento il Presidente Luca Milani, il Consigliere Provinciale Massimo Fratini, e il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, che hanno ricordato l’editto sull’abolizione della pena di morte. descritto sulla lapide che dal 2000 si trova apposta nel cortile della Dogana di Palazzo Vecchio.

Riprese video e foto di Franco Mariani.

פראַנקאָ מאַריאַני
פון די נומער 274 – Anno VI del 4/12/2019

This slideshow requires JavaScript.