Consegnati i Fiorini d’Oro di Firenze per la festa del Patrono San Giovanni Battista

Grande festa il 24 Június, per il Santo Patrono di Firenze, San Giovanni Battista in piazza Santa Croce con i rappresentanti delle squadre del Calcio storico e il Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, che hanno reso omaggio a medici, infermieri, operatori sanitari, personale del servizio sanitario regionale e ai tanti volontari della Protezione civile del Comune di Firenze e delle varie associazioni e reti di solidarietà cittadine, che hanno dimostrato straordinaria generosità durante l’emergenza sanitaria Covid-19.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Conte ha inviato un messaggio alla cittadinanza.

A hagyomány, quest’anno in piazza Santa Croce, il sindaco ha conferito i Fiorini d’oro – coniati dal Maestro orafo fiorentino Paolo Penko -, quest’anno tutti destinati a personalità del mondo della sanità e del sociale: Paolo Morello, direttore generale Usl Centro; Simone Naldini, Direttore DSPO di Santa Maria Nuova, Palagi e San Giovanni di Dio; Andrea Bassetti, Direttore DSPO Santa Maria Annunziata; Lorenzo Baggiani, Coordinatore Servizi Sanitari Territoriali zona Firenze; Rocco Damone, Direttore Generale Azienda Ospedaliera Careggi; Enrico Betti, volontario Misericordia di Firenze; Marco Andreoni, presidente raggruppamento Associazioni Volontariato di Protezione Civile, Paola Cozzi Mazzucchelli della Caritas; e Vanessa Dongfack Nguetsop, infermiera Centro Covid Montedomini.

Alla sera niente ‘fochi’ ma illuminazioni speciali a cura di Silfi Spa, che hanno coinvolto alcuni dei luoghi simbolo della città, come la Cupola del Brunelleschi, la Basilica di San Miniato al Monte, l’Istituto degli Innocenti e le Porte storiche. In collaborazione con la Società di San Giovanni Battista, tre fasci di luce, da tre punti diversi della città, per illuminare la Lanterna del Duomo, sulla sommità della Cupola, fino ad oltre la mezzanotte.

Infine giochi di luce sulle Porte storiche della città – Porta San Gallo, Porta alla Croce, Torre di San Niccolò, Porta Romana, Porta al Prato e Porta San Frediano -, sulla facciata della Basilica di San Miniato al Monte e sul Loggiato dell’Istituto degli Innocenti, A Piazza Santissima Annunziata.

Riprese video e foto di Franco Mariani.

Franco Mariani

A szám 301 – Anno VII del 24/6/2020

Ehhez a diavetítéshez JavaScript szükséges.