Lub Cuaj teev hauv lub Sanctuary ntawm La Verna nrog rau lub nroog Florence

Ogni giorno i frati francescana del santuario de La Verna percorrono il Corridoio delle Stimmate con la solenne e suggestiva processione dell’Ora Nona, che parte alle ore 15 dalla Basilica maggiore e va alla Cappella delle Stimmate e da qui, dopo una decina di minuti di preghiera ed orazioni, ritorna alla basilica.

Alla cerimonia del giorno 17 settembre partecipa da sempre il Comune di Firenze, con il proprio Gonfalone, essendo da sempre tutto il complesso del santuario sotto il Protettorato del Comune di Firenze per volontà papale.

Una leggenda vuole che il corridoio fu realizzato dopo che, a causa di una tormanta di neve, i frati non fecero la quotidianauna alle tre del pomeriggio e l’altra di notteprocessione delle Stimmate.

Quella notte alla Cappella del Santo fecero visita gli animali del bosco come testimoniarono le loro impronte nella neve.

Il corridoio fu costruito tra gli anni 1578 thiab 1582 ed abbellito con 22 affreschi realizzati da ignoti al momento della sua realizzazione.

Già nel 1670 Fra Emanuele da Como eseguì un primo restauro a cui seguì un’altro ad opera di Luigi e Giovanni Ademolli nel 1840.

Umidità e tecniche di restauro sbagliate hanno portato alla quasi distruzione dei disegni originali, solo tre affreschi hanno parti cinquecentesche, ed alla loro sostituzione con gli affreschi che oggi sono di Baccio Maria Bacci.

Gli affreschi, di grandi dimensioni, rappresentano alcuni momenti tra i più significativi della vita di San Francesco di Assisi.

Questi gli affreschi del Corridoio delle Stimmate:

  1. San Francesco abbraccia Cristo che gli appare sotto forma di lebbroso
  2. San Francesco ascolta la voce di Cristo che Gli parla in San Damiano
  3. San Francesco rinuncia alle vesti ed è accolto dal Vescovo di Assisi
  4. San Francesco fa aprire tre volte i Vangeli
  5. San Francesco ed i suoi primi compagni
  6. San Francesco detta la Regola
  7. San Francesco riceve da Papa Innocenzo III l’approvazione della Regola
  8. San Francesco accoglie la consacrazione di Santa Chiara e fonda il secondo Ordine
  9. San Francesco predica la pace e la fratellanza ad Assisi
  10. San Francesco predica Cristo alla presenza del sultano di Egitto
  11. San Francesco riceve in dono il monte della Verna dal Conte Orlando Catani
  12. San Francesco salendo alla Verna fa scaturire una fonte per dissitare il contadino
  13. San Francesco arriva alla Verna salutato da una multitudine di uccelli
  14. San Francesco converte nella foresta della Verna il brigante Lupo che diventa frate Agnello
  15. San Francesco concede la benedizione a Frate Leone
  16. Cristo appare a San Francesco nella prima cella della Verna
  17. San Francesco fonda il III Ordine ….
  18. San Francesco è svegliato ogni notte daFrate Falconeper la preghiera
  19. San Francesco parla con il Cristo
  20. San Francesco sul monte della Verna riceve le stimmate
  21. La Morte di San Francesco
  22. Txaj thaiv npoo

Video footage thiab cov duab Jaime Macias.

Frank Mariani
Dal numero 263– Anno VI del 18/9/2019

Cov slideshow no yuav tsum tau JavaScript.