Torna La Fierucola del pane in piazza SS. Annunziata sabato 3 i el diumenge 4 Setembre

Bas Peperzak credits UnsplashLa promozione dell’agricoltura biodinamica, la celebrazione degli agricoltori-panificatori locali e il ritorno dei grani antichi. Questo lo spirito alla base della Fierucola del Pane, il mercato in programma a Firenze sabato 3 i el diumenge 4 Setembre, in piazza SS Annunziata (vegades 9-19).

L'esdeveniment, organizzata da Associazione La Fierucola APS nacque nel 1984 come mercato contadino e oggi rispecchia l’esemplificazione del vero mercato sostenibile e a basso impatto ambientale. Il caposaldo de La Fierucola risiede in pratiche agricole biologiche che puntano a sistemi di produzione circolare, produzione e distribuzione alimentare locale. Saranno presenti molti giovani contadini-fornai, de tot Itàlia, que, per i loro trasformati, utilizzano farine di grani antichi autoprodotte, coltivati senza prodotti chimici. In questa edizione dedicata al pane sarà possibile conoscere i grani antichi macinati a pietra, osservare l’arte della panificazione, scoprire le farine lavorate con pasta madre, impasti cotti nel forno a legna, i pani dai mille colori, profumi e forme.

Ad arricchire il programma della due giorni di fiera ci saranno laboratori di biscotteria e di panificazione gratuiti che si svolgeranno in piazza (a 17 di sabato pomeriggio e alle 10.30 di domenica mattina) durante i quali, i fornai offriranno la loro pasta madre. E la presentazione della nuova edizione aggiornata di “Facciamo il pane” di Annalisa De Luca, edito da Terra Nuova Edizioni. Un manuale ancora più completo, arricchito con la descrizione di nuove tecniche, informazioni e ricette, con una nuova sezione sui pani delle feste. Un libro scritto sia per chi si avvicina alla pasta acida per la prima volta, sia per chi se l’è fatta amica da tempo. L'autor, Annalisa De Luca, è da più di vent’anni impegnata nella diffusione del consumo critico, degli stili di vita sostenibili e di forme diverse di autoproduzione, tra cui il pane a lievitazione naturale. Dopo la presentazione offrirà la sua pasta acida (Dissabte hores 11).

Parallelamente, durante il mercato, presso l’Istituto degli Innocenti si potrà visitare gratuitamente la mostra fotografica dal titolo “Congo: immagini lungo il fiume”. L’esposizione racconta i viaggi africani dell’agricoltore, esploratore e fotografo Pierangelo Marella, durante i quali insegna alle popolazioni del luogo tecniche di coltivazione utili a garantire loro un adeguato approvvigionamento alimentare. La mostra sarà inaugurata sabato 3 De setembre a les 10.30 (ingresso bookshop Istituto degli Innocenti). Diumenge 4, sotto il Loggiato dell’Istituto degli Innocenti si svolgeranno giochi per ragazzi mentre nel pomeriggio la piazza sarà allietata da musica e balli popolari

Dichiara Sandra Pelli, presidente Associazione La Fierucola di Firenze APS: “La Fierucola è un mercato del mondo rurale nel quale gli agricoltori sono sempre affiancati da un artigianato che si contraddistingue per una grande ricchezza di manualità, per la mancanza di rifiniture chimiche, per una spiccata utilità e per un forte connubio tra tradizione e creatività. Tutto ciò convoglia in una larga scelta di tessuti tinti e lavorati a mano, saponi naturali, scarpe e accessori in cuoio al vegetale, utensili in legno e ceramica, cesti e molto altro”.

Tra i prossimi appuntamenti organizzati dall’Associazione APS La Fierucola: la Fiera della ceramica, la 1 i la 2 ottobre in piazza Santa Croce, la Fiera dei Tessuti, 5 i 6 novembre in piazza Santa Croce, la Fierucola dell’Immacolata, 8 dicembre in piazza SS Annunziata.

Riferimenti: tal. 3453089164 www.lafierucola.org

Matt Lattanzi
Pel nombre 397 – Anno IX del 31/08/2022

Aquesta presentació amb diapositives necessita JavaScript.