VIDEO ESCLUSIVO Calcio Storico 2018: Aggressione da parte della sicurezza

La Terrazza di Michelangelo vi mostra in esclusiva un video inedito di un aggressione da parte della società che ha vinto l’appalto comunale per la sicurezza delle partite del torneo 2018 del Calcio Storico Fiorentino.

Le immagini si commentano da sole…

Nelle immagini si vede chiaramente come i due responsabili della sicurezza, che in questo caso rappresentano il Comune di Firenze, avendo vinto il relativo appalto, aggrediscono in maniera violenta il Presidente della squadra dei Bianchi che fino a quel momento stava tranquillamente assistendo alla partita dagli spalti accanto alla nostra postazione.

I due l’hanno chiamato e lui tranquillamente è sceso venendo aggredito nel modo che le nostre immagini vi mostrano.

Non sappiamo e non ci interessano i motivi per cui i due responsabili hanno deciso di chiamare il presidente dei Bianchi; se avevano delle rimostranze da fare per un comportamento scorretto tenuto dal Presidente, o per frasi ingiuriose a loro rivolte, dovevano usare altri modi, compreso quello penale, ma non aggredirlo così.

Un comportamento scorretto che da chi rappresenta il Comune non può essere tollerato.

Anche perchè, come ci ha dichiarato il responsabile più anziano dei due della sicurezza, il motivo della discussione era che il Presidente dei Bianchi, alla richiesta, da parte del signore della sicurezza, di spostarsi da dove era, perchè impediva la visuale agli altri spettatori, l’abbia mandato a quel paese.  Capiamo che possa esserci rimasto male per le parole usate dal Presidente, e se offeso lo può denunciare,  ma mettere in atto, per questo motivo, un aggressione come quella che ha messo in atto, questo non è assolutamente tollerabile.

Che il Comune intervenga prontamente, ma anche la Questura, perchè il comportamente tenuto dai due responsabili, a nostro avviso, non è conforme con le norme che la Legge impone di tenere a chi opera nel campo della sicurezza.

Riprese video di Franco Mariani.

Franco Mariani
Dal numero 208 – Anno V del 13/6/2018