20 novembre l’Arcivescovo di Salerno alla Basilica di Santa Maria Novella

800 anni Santa Maria Novella - Bellandiअगोदर निर्देश केलेल्या बाबीसंबंधी बोलताना 20 novembre del 1221 il Beato Giovanni da Salerno con i suoi compagni si mossero dall’ospedale di San Paolo e vennero in processione con il popolo ed il clero fino alla chiesa, una chiesetta, quella che oggi è la Basilica di Santa Maria Novella.

In quel giorno c’era presente un personaggio molto importante, il Cardinale Ugolino da Ostia, il futuro Papa Gregorio IX.

Questo cardinale fu importantissimo per la Storia della Chiesa, fu amico intimo di San Francesco e di San Domenico, e fu lui che aiutò i due a far approvare i rispettivi Ordini.

E fu sempre lui che a Firenze fece ottenere la piccola chiesa di S. Maria delle Vigne per il frati domenicani e proprio il 20 novembre del 1221 fu lui a consegnare le chiavi della chiesa al Beato Giovanni da Salerno.

Per ricordare questo evento così importante il prossimo 20 नोव्हेंबर महिना, ad 800 anni di distanza l’attuale Comunità dei Domenicani hanno organizzato dei momenti di grande gioia:

la Basilica sarà tutto il giorno aperta per le visite gratuitamente

alleore 11 lettura delle cronache antiche accompagnata da dei pezzi d’organo

दुपारी 18 messa solenne, con la partecipazione di Mons Andrea Bellandi, Arcivescovo di Salerno.

दुपारी 19.30 concerto di musica sacra tenuto dalla corale della diocesi di Salerno.

Carmelina Rotundo
अनेक 363 – Anno VIII del 17/11/2021